italiano | english

header

Presentazione

Obiettivo del Premio Eu-Design è di sensibilizzare un maggior numero di aziende e progettisti verso le tematiche dell'ergonomia applicata, nato da un'idea di Isabella Tiziana Steffan e Cinzia Dinardo, con il sostegno di SIE, la Società Italiana di Ergonomia, sezione Lombardia-Liguria.

Ergonomia o human factors è la disciplina scientifica che riguarda la comprensione delle interazioni tra gli esseri umani e gli altri elementi di un sistema e la professione che applica teorie, principi, dati e metodi di progettazione con lo scopo di ottimizzare il benessere degli esseri umani e il complessivo funzionamento del sistema. La S.I.E., associazione senza scopo di lucro, ha il compito di promuovere lo sviluppo dell'ergonomia e la diffusione e sistematizzazione delle conoscenze e delle esperienze connesse all'approccio ergonomico, in stretto rapporto con le realtà sociali produttive. Ha inoltre lo scopo di promuovere il corretto sviluppo degli aspetti professionali e di costituire un riferimento per gli organi istituzionali preposti alla regolamentazione in materia di professioni (Fonte: SIE, www.societadiergonomia.it.)

Oggi esiste una moltitudine di riconoscimenti di design, e tra questi l’ergonomia ha avuto sempre un ruolo marginale, anche se l’aspetto più importante che definisce un artefatto un buon prodotto, è dato proprio da come l'oggetto interagisce con l'utilizzatore finale. Anche se in crescita, attualmente sono ancora poche le aziende che hanno capito l’importanza di produrre artefatti, percepiti come corretti da chi li usa, in termini di interazione fisica e cognitiva.

Eu-Design è un riconoscimento che vuole essere occasione per:

  1. esplicitare e divulgare il ruolo dell'ergonomia;
  2. promuovere il ruolo dell’ergonomo nella progettazione, realizzazione e valutazione di prodotti, artefatti digitali e servizi per ambienti di vita e di lavoro;
  3. promuovere la collaborazione attiva tra imprese ed ergonomi.